Sei mesi dall’avviamento dell’impianto chiavi in mano nella Federazione Russa.

Sei mesi dall’avviamento dell’impianto chiavi in mano nella Federazione Russa.

A giugno 2019 è stata completata l’installazione e l’avviamento di un impianto di meccanizzazione e automazione per lo stoccaggio di 40.000 tonnellate di grano in un magazzino piano, presso la città di Dankov, nella regione di Lipetsk (Federazione Russa). La costruzione del magazzino, collegato a un impianto a silos già esistente, ha permesso di aumentare il volume fino a 110.000 tonnellate.

Metalmont ha fornito tutti i macchinari per la meccanizzazione e completa automazione del magazzino:

il Robot livellatore modello RO-200 (portata 200 t/h) per il carico, livellamento e scarico del prodotto,

-i trasportatori, a catena e a nastro, e gli elevatori a tazze, a servizio del magazzino e di collegamento con l’impianto esistente,

-il silo di carico rapido per lo scarico su camion,

-il sistema di ventilazione e il sistema del controllo della temperatura del prodotto (termometria),

-i quadri elettrici e il software per la gestione automatica dell’impianto.

Questa soluzione permette al cliente di realizzare una veloce ricezione del prodotto, distribuirlo in modo uniforme all’interno delle sezioni del magazzino, realizzare il trasporto di cereali e semi da un impianto all’altro e da una sezione del magazzino all’altra, controllando la temperatura del prodotto e inviandolo alla ferrovia o ai camion.

Un ringraziamento speciale va al personale del cliente OOO Agroelevator per la massima disponibilità, il supporto reciproco e la piena collaborazione dimostrata nella realizzazione di questo importantissimo progetto

È possibile visionare la fase di carico e livellamento del grano all’interno del magazzino qui

Robot livellatore modalità RO-200 in fase di livellamento del prodotto in arrivo, in un magazzino della capacità di stoccaggio di 40 000 tonnellate di grano (Russia, Dankov)